[g] Foto Gallery 
 
[c] Contattaci 
 
 
[q] domande? 
 
 
 
[h] Home 
fotografie di Olgiate Molgora
 
 
 
EVENTI DELLA VITA: ESSERE CITTADINO
Passaporto
Presso l’Ufficio Servizi Demografici del Comune sono disponibili i modelli e l’elenco dei documenti per la richiesta di passaporto che dovrà essere inoltrata, a cura dell’interessato, alla Questura di Lecco.
Per l’autenticazione delle firme e foto da apporre sulla domanda gli interessati possono recarsi in Comune (nel caso non possano presentarsi personalmente in Questura).    

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER IL RILASCIO DEL
PASSAPORTO ELETTRONICO CON IMPRONTE DIGITALI


 

1.    Domanda compilata in stampatello (da ritirare in Questura oppure al Comune di residenza) indirizzata alla Questura di Lecco (esente da bollo). La richiesta deve essere firmata dall’interessato alla consegna del modulo- In caso di doppio nome occorre indicarli entrambi o specificare se si è optato per uno solo.All’atto della consegna della domanda di rilascio del passaporto, il richiedente dovrà sottoporsi al rilevamento:
-          delle IMPRONTE DIGITALI da effettuarsi, in via esclusiva, presso l’Ufficio Passaporti della Questura.  Pertanto l’interessato (maggiore di 12 anni) si deve presentare personalmente in Questura all’atto della consegna della domanda per il rilevamento delle impronte digitali. 
-          della FIRMA DIGITALIZZATA da effettuarsi solo in Questura; risultano esenti i minori di 12 anni, gli analfabeti (previa acquisizione agli atti della Questura della Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà) e coloro che presentino un’impossibilità fisica evidente o certifica da documentazione medica . Qualora per il ritiro intendesse invece delegare un’altra persona dovrà effettuare delega presso la Questura all’atto della consegna della domanda (se l’impedimento è successivo potrà effettuare delega autenticandola presso il Comune e consegnandola poi alla Questura).

2.   
Due foto formato tessera.
Le foto devono essere:
·           Uguali, recenti (scattate entro 6 mesi prima della presentazione della domanda), a colori, stampate su carta fotografica e NON SCANNERIZZATE.
·         Formato foto: 4 cm. di altezza X 3,5 cm. di larghezza;
·         Centrate sulla testa e la parte superiore delle spalle, in modo che il viso occupi il 70% della foto;
·         Di buona qualità, senza tracce di inchiostro o sgualciture;
·         Devono mostrare il viso rivolto dritto verso l’obiettivo, non volgere lo sguardo aldilà della spalla (stile in posa) o linea degli occhi inclinata, espressione neutra e bocca chiusa, non il viso coperto anche in parte dai capelli;
·         Devono mostrare chiaramente i tratti del volto, dalla punta del mento sino alla cima della fronte ed entrambi i contorni del viso;
·         Devono essere su sfondo uniforme e di colore chiaro e non mostrare ombre;
·         Devono mostrare un unico soggetto (nessuna spalliera oggetti o altre persone).Devono essere evitati:
·         Occhiali con lenti scure, riflesso del flash sulle lenti; montature degli occhiali troppo pesante, copricapi, altre persone presenti, oggetti vicino al viso.

3.   
Ricevuta del versamento di €. 42,50 (per il passaporto di 48 pagine) sul C/C postale n. 67422808  intestato a: Ministero dell’Economia e delle Finanze- Dipartimento del Tesoro - causale: Importo per il rilascio del passaporto elettronico.  

4.   
Una marca per concessioni governative per passaporti da €. 40,29 (Se si desidera ottenere un passaporto valido solo per i paesi UE il contrassegno telematico non deve essere pagato all’atto del rilascio né per i successivi anni. Qualora dopo il rilascio lo si voglia utilizzare anche per i paesi fuori UE occorre recarsi in Questura con il contrassegno telematico da €. 40,29 e farsi annullare il timbro di limitazione al territorio UE).

5.   
Allegare passaporto scaduto per chi ne è in possesso (in caso di furto o smarrimento allegare copia della denuncia)

6.   
Fotocopia fronte-retro del documento d’identità di tutte le persone che firmano (la fotocopia deve essere firmata dal titolare).
QUALORA IL TITOLARE DEL PASSAPORTO SIA UN MINORENNE, OCCORRE ALLEGARE FOTOCOPIA DOCUMENTO D’ IDENTITA’ ANCHE DEL MINORENNE.

7.   
Atto di assenso tra genitori (per il rilascio di passaporto del genitore che ha figli minori)

8.   
Atto di assenso dei genitori per figli minori  (per il rilascio del passaporto del minore). Se uno dei genitori è straniero occorre allegare anche copia del passaporto per provare che lo stesso può accompagnare il minore all’estero.

9.   
Dichiarazione di accompagno per passaporto minori di 14 anni. (un modulo per ogni accompagnatore, diverso dai genitori)  in duplice copia con allegata fotocopia  documento identità dei genitori e dell’accompagnatore  (la fotocopia deve essere firmata dal titolare).

10. In caso di URGENZA è necessario compilare il modulo che attesta la necessità.

11.
Informativa sul trattamento dei dati personali.

Per i CITTADINI DIVENUTI ITALIANI in seguito ACQUISTO CITTADINANZA italiana
che chiedono il rilascio del passaporto devono produrre in aggiunta dei soliti documenti:  
Per i maggiorenni:  Copia del Decreto di conferimento della cittadinanza italiana, carta identità aggiornata con cittadinanza italiana, permesso di soggiorno.
Per i minorenni che hanno acquisito la cittadinanza in seguito ad acquisto da parte di un genitore: Copia dell’attestazione del sindaco di acquisto cittadinanza con indicata la decorrenza, permesso di soggiorno.  Se è minore di 14 anni deve allegare anche fotocopia di carta identità e passaporto del genitore straniero che lo accompagna all’estero.  

LIBRETTO TEMPORANEO
Il passaporto temporaneo è un documento di viaggio di emergenza o nei casi opportunamente documentati di IMPOSSIBILITA’ temporanea alla rilevazione delle impronte digitali; ha una durata ridotta (pari o inferiore a dodici mesi) e con caratteristiche di sicurezza semplificate, costituito da un libretto a 16 pagine non dotato di microprocessore. A differenza del passaporto ordinario, non è dotato della legenza con le diciture nelle lingue UE.
Il costo del passaporto temporaneo è di € 5,20, oltre alla marca governativa di € 40,29.

NOTE PER CHI HA FIGLI MINORENNI: (valevoli in entrambi i casi)·      
I genitori coniugati, separati, divorziati, o conviventi che hanno figli minori non hanno più bisogno del Nulla-Osta del Giudice Tutelare se ottengono l’assenso dell’altro genitore tramite la firma di quest’ultimo sull’istanza.
I genitori vedovi non hanno bisogno del Nulla-Osta del Giudice Tutelare. 
In presenza di figli minori deve essere compilato dai genitori l’atto di assenso da parte dei genitori.  Se uno dei genitori è straniero occorre allegare anche copia del passaporto per provare che lo stesso può accompagnare il minore all’estero. 
Dal 24/11/2009 i minori per espatriare dovranno avere un passaporto individuale e NON POTRANNO più essere iscritti sul passaporto dei genitori; i passaporti dei genitori sui quali, alla data odierna, sono iscritti i figli minorii POTRANNO essere utilizzati fino a naturale scadenza (tranne che per gli USA per i quali il minore deve avere il passaporto individuale).
Nel modulo devono essere indicati i dati anagrafici del minore ma devono firmare i genitori o chi ne esercita la patria potestà. I nuovi passaporti individuali rilasciati a minori dal 24/11/2009 avranno scadenza differenziata ossia: triennale per i minori fino a 3 anni, quinquennale per i minori da 3 al 18° anno di eta’.
Se il richiedente ha figli minori, il coniuge deve firmare il modulo di richiesta. (Inserire fotocopia documento identità di entrambi i genitori).      
 
IL PASSAPORTO ELETTRONICO  permette di beneficiare del Visa Waiver Program (ossia il programma di esenzione visto per ingresso negli Stati Uniti per soggiorni fino a 90 giorni per turismo o affari o il transito negli aeroporti statunitensi. Dal 26 ottobre 2006 potranno entrare o transitare negli Stati Uniti in esenzione di visto:
-         I titolari di passaporto elettronico emesso a partire dal 26 ottobre 2006;
-         I titolari di passaporto con foto digitale rilasciato prima del 26 ottobre 2006;
-         I titolari di passaporto a lettura ottica rilasciato o rinnovato prima del 26 ottobre 2005.

Si ricorda che i minori potranno beneficiare del Visa Waiser Program solo se dotati di passaporto individuale, non essendo sufficiente la loro iscrizione sul passaporto dei genitori.


ORARI DELL’UFFICIO PASSAPORTI DELLA QUESTURA DI LECCOVIA LEONARDO DA VINCI N. 2 LUNEDI’ – MARTEDI’ – MERCOLEDI’ - GIOVEDI’ - VENERDI’   dalle 08:30  alle 12:30MARTEDI’  anche dalle  15:00  alle  17:00 Per informazioni: Uff. relazioni con il Pubblico (da lunedì a sabato 08:30/13:30) tel.  0341/279577 o sul sito: http://www.poliziadistato.it/articolo/1087-Passaporto. 
N.B. =  Dal 09/11/2010 vi è la possibilità per i cittadini di collegarsi via Internet con la Questura alla pagina Https://www.passaportonline.poliziadistato.it  per registrarsi e presentare, direttamente via web, la domanda per ottenere il passaporto elettronico, prenotando contestualmente l’appuntamento presso l’Ufficio Passaporti della Questura, nel giorno e nell’ora desiderati, per l’acquisizione delle impronte e della firma e la consegna della domanda correlata di tutta la documentazione occorrente.     Il programma permette di compilare una richiesta e, a prenotazione ottenuta, di stampare la ricevuta di prenotazione dell’appuntamento ed il modello 308 da presentare agli sportelli della Questura insieme con gli altri documenti occorrenti per il rilascio del passaporto, nel giorno e ora fissati (giorno in cui la Questura provvederà all’acquisizione delle impronte digitali e firma digitale).
 
 
 
 
   
grafica di contorno grafica di contorno