[g] Foto Gallery 
 
[c] Contattaci 
 
 
[q] domande? 
 
 
 
[h] Home 
fotografie di Olgiate Molgora
 
 
 
CONOSCERE OLGIATE: PUBBLICAZIONI
Labirinti sommersi
Labirinti sommersi. La cementeria del Fabbricone e le Gallerie Pelucchi.
Un caso di archeologia industriale ad Olgiate Molgora

a cura di Lorenzo Brusetti, Massimo Cogliati e del Gruppo Sommozzatori Almé (BG)
Olgiate Molgora, Comune di Olgiate Molgora, 2005

 

Terzo all'interno della collana "Olgiate: pagine di storia" il volume va alla riscoperta della cementeria, che un tempo occupava l'area tra via Fabbricone e via San Primo, e le sue evoluzioni sino alla chiusura della fabbrica, alla sua trasformazione in stabilimento dedicato allo smaltimento del legno e alla produzione di segatura, al tragico incendio del 1967 e alla trasformazione della destinazione d'uso dell'area rendendola edificabile per la residenza.

Il libro comprende un capitolo dedicato interamente alle gallerie Pelucchi con un importante sezione dedicata alla documentazione fotografica curata dagli speleologi subacquei di Almè che hanno ispezionato il sottosuolo.

Siamo di fronte indubbiamente a un contributo importante (e curioso!) per la storia locale che fa luce su di un Olgiate scomparsa e nascosta.

Segnatura/collocazione L 333.8 LAB

 
 
 
   
grafica di contorno grafica di contorno